i poteri magici del latte materno – mamma mammal
mamma mammal

i poteri magici del latte materno

http://killjoytattoo.com/?kremeni=frau-sucht-mann-sachsen-anhalt&857=ea In base alle raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, io allatto la mia secondogenita ancora oggi che ha quasi due anni. Infatti, l’allattamento al seno prolungato fornisce una serie di effetti benefici sulla salute della mamma e del bambino. Mi piace pensare al latte materno come un vero e proprio go site filtro magico, che scorre dentro di me e protegge Bimba Mammal.

http://sat-rent.de/deribbebe/22169 Il latte materno umano non è solo cibo per il bambino, ma rappresenta anche un grande slancio verso l’immunità, l’autonomia, lo sviluppo emozionale, l’intelligenza e i suoi risultati futuri. Gli effetti dell’allattamento al seno si estendono in tutta l’infanzia e non solo, anche in età adulta.

rencontre belle fille russe Il latte materno contiene migliaia di ingredienti che costruiscono il sistema immunitario del bambino e aiutano a prevenire malattie e infezioni. Il latte materno: contiene anticorpi, anti-virus, anti-allergeni, e anti-parassitari; riduce il rischio di morte infantile improvvisa o morte in culla (SIDS); protegge per tutta la vita contro pressione alta e colesterolo, cancro, diabete e obesità; protegge contro le infezioni dell’orecchio, problemi respiratori, infezioni del tratto urinario, problemi gastrointestinali e allergie; contiene le immunità che la madre ha sviluppato nel corso della propria vita, in particolare immunità da malattie prevalenti nell’ambiente circostante.
Inoltre, il latte materno ricopre il tratto digestivo del bambino e impedisce l’ingresso di agenti patogeni dannosi nel corpo. L’allattamento al seno esteso per almeno un anno, preferibilmente due anni, migliora il sistema immunitario del bambino.

Il latte materno si modifica continuamente in base alle esigenze nutrizionali del bambino, le quali a loro volta variano a seconda delle fasi della crescita. Nel corso dei primi sei mesi di vita, esso contiene tutta la nutrizione di cui un bambino ha bisogno per lo sviluppo. Dopo i sei mesi, il latte materno fornisce ancora la nutrizione supplementare e continua a proteggere il sistema immunitario. Infatti, quando il bambino ha due anni o più, gli stessi fattori immunologici che proteggono il bambino sono presenti in maniera ancora maggiore: più nel secondo anno di vita che nel primo. Ciò accade poiché i bambini più grandi di un anno sono generalmente più esposti a infezioni, rispetto ai neonati. Il latte materno continua a contenere speciali fattori nutritivi che aiutano la maturazione del sistema immunitario, del cervello, dell’intestino e altri organi. In particolare, esso: contiene 200 catene di acidi grassi, tra cui DHA / ARA, di cui il cervello ha bisogno per sviluppo; fornisce ormoni, fattori di crescita, enzimi, minerali, vitamine, grassi, carboidrati, proteine e acqua. La composizione cambia ogni giorno, da pasto a pasto, da madre a madre, per adattarsi alle esigenze del bambino.
In sintesi, il latte materno ha un contenuto su misura per soddisfare le esigenze specifiche di ogni bambino.

http://creatingsparks.com.gridhosted.co.uk/?endonezit=free-binary-options-trading-software-download'A=0 L’allattamento al seno permette al bambino di adattare le poppate alle esigenze del proprio corpo. Al seno, il bambino controlla la quantità di ogni poppata. Egli è in grado di regolare la quantità di latte e di fermarsi quando si sente pieno: il latte materno contiene ormoni responsabili del controllo dell’appetito. Questo gli permette di crescere in autonomia, in base alle proprie esigenze nutrizionali, e di imparare ad interpretare i suoi bisogni corporali. Il biberon eroga costantemente latte nella bocca del bambino, minando la sua capacità di autoregolarsi. Inoltre, al seno, il bambino sviluppa forti muscoli facciali che allineano mascelle e denti durante la crescita.

order cytotec online consultation L’allattamento al seno è correlato a risultati positivi futuri, nel corso della vita. Il legame che il bambino sviluppa con la sua mamma, grazie all’allattamento al seno, porta ad un migliore sviluppo emotivo e una maggiore stabilità. L’atto di allattare al seno e il contatto pelle-a-pelle che ne fa parte determinano il rilascio dei così detti ormoni dell’amore: si tratta di serotonina e ossitocina, sia nella mamma che nel bambino, i quali favoriscono un forte legame emozionale tra di essi. I bambini crescono più disponibili e cooperativi.
Inoltre, i bambini allattati al seno sono protetti contro problemi legati alla salute mentale ed eventuali dipendenze future. Essi tendono ad avere una intelligenza elevata e ad essere emotivamente più sicuri, rispetto ai bambini che non sono stati allattati.

rencontre homme 70 ans Il latte materno aiuta i neonati prematuri. Il latte materno è la migliore medicina per qualsiasi bambino, compreso quello nato prematuramente. Il corpo di una madre produrrà automaticamente il latte che è appositamente progettato per nutrire il suo bebè prematuro. Il latte materno ne migliora le difese del sistema immunitario, la digestione, lo sviluppo del cervello ed in generale, la sua crescita complessiva. L’allattamento al seno lo aiuta a prevenire infezione e persino la morte prematura.

Una volta allattare era normale, oggi è una scelta. Non negare al tuo bambino i benefici immensi del filtro magico, che scorre dentro di te ancora prima di darlo alla luce.

(Sui rischi della decisione di non allattare, consiglio la lettura del seguente documento: Commissione Europea, Karolinska Institutet, Istituto per l’Infanzia IRCCS Burlo Garofolo, Unità per la Ricerca sui Servizi Sanitari e la Salute Internazionale, http://www.ecoshelta.com/?kampys=consigli-investire-in-opzioni&ab2=39 Alimentazione dei lattanti e dei bambini fino a tre anni: raccomandazioni standard per l’Unione Europea; allegato 3, pg 28).

i poteri magici del latte materno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *